"Non siamo mai arrivati a una meta, abbiamo continuato a girare.
Camminavamo come se conoscessimo la città ma non la riconoscessimo"

FILM

A partire dal 2008, Esplorare la Metropoli ha cominciato ad impegnarsi nella produzione di documentari narrativi per la sala e per la TV.
Tra le varie produzioni si distingue il film The Well – Voci d’Acqua dall’Etiopia, il film più conosciuto, che racconta il punto di vista dei pastori nomadi Borana del Corno d’Africa in merito al diritto universale di accesso all’acqua. Acquisito da Rai 3, Arte Francia e Germania, proiettato in più di 50 paesi, selezionato ad oltre 120 Festival e premiato con 26 premi internazionali, The Well aperto un filone di produzioni che indaga il punto di vista indigeno sui grandi temi universali. Appartengono a questo filone anche il film The Remnants (in pre-produzione) e Il Popolo delle Maree (in scrittura).

The Tides People

[IN PRODUZIONE]
Nascosti tra la mangrovie dell’Africa Occidentale, i Balanta si sono prima ribellati ai mercanti di schiavi ed hanno poi condotto la guerra di liberazione dal Portogallo, contribuendo alla fondazione della Repubblica di Guinea Bissau.

Costretti a misurarsi con la forza delle maree per sopravvivere nelle mangrovie, i Balanta sono riusciti nel tempo ad allontanare il mare recuperando terra agricola per coltivare il riso.
>> Leggi tutto

The Remnants - Quello che resta

[IN PRODUZIONE]
The Remnants è un viaggio nelle contraddizioni della guerra contemporanea, i cui residui non si esauriscono nel mero conflitto, ma coesistono nella cultura e nella spiritualità di un popolo tra bene e male, costruzione e distruzione, convertendo oggetti di morte in strumenti per affrontare la vita quotidiana.
>> Leggi tutto

The Well - Voci d'acqua dall'Etiopia

Il documentario segue le vicende che ruotano attorno alle attività degli antichi pozzi di Erder nel corso di una lunga stagione secca fino all’arrivo delle tanto attese piogge annuali.
Attraverso l’interazione con alcuni personaggi del luogo il film ci accompagna alla scoperta di un modello di gestione idrica che consente ancora oggi ai Borana di gestire la poca acqua a disposizione come un bene e un diritto di tutti, in una delle regioni più aride della terra abitata.
>> Leggi tutto

The Human Chain

The documentary explores the humanitarian response to the hunger crisis last year in the Sahel region of Africa. At the height of the emergency, brought on by the third major drought to hit th region in less than a decade, WFP and partners were reaching more than five million people monthly across eight regions with food assistance and vouchers for food.
>> Leggi tutto

La via della soia

[IN PRODUZIONE]
Il documentario descrive gli effetti socio ambientali dell’avanzamento incontrollato della monocoltura di soia nei paesi del cono sud dell’America Latina, e lo fa attraverso le preziose testimonianze di capi indigeni, contadini senza terra, nuovi abitanti delle periferie urbane, ambientalisti ed intellettuali.
>> Leggi tutto

RICERCA

Iperurbs Roma
Visioni di conflitto e di mutamenti urbani

La rassegna audiovisiva è il risultato di una ricerca svolta da un gruppo di sociologi, antropologi, demografi, storici del cinema, per realizzare una rassegna di documentari in occasione del VII centenario dell’Università di Roma “La Sapienza”.
>> Leggi tutto

Piazza Tiburtino III

Dal 1936 ai giorni nostri il Tiburtino III è molto cambiato ma tra gli enormi volumi di cemento che ne disegnano oggi il profilo si può ancora intravedere la continuità di una preziosa memoria collettiva.
>> Leggi tutto

Soundscapes

Il Giro del Mondo in 80 minuti
Orchestra di Piazza Vittorio

Il Giro del Mondo in 80 minuti è un concerto scenico che racconta di un viaggio nell’umanità attraverso il modo di fare e vivere la musica dell’Orchestra di Piazza Vittorio.
>> Leggi tutto

Tutte queste cose
Bottega Glitzer

Nadja Maurizi, “una svizzera-tedesca ma anche italiana”, è affascinata dai suoni rétro degli anni 40 e 50, che contamina con il folk rock attuale, catando in italiano, francese, inglese e persino tedesco: da tutto questo nascono i Bottega Glitzer…
>> Leggi tutto

Coke Studio
Video session italian team

Coke Studio è una serie televisiva musicale pakistana di spettacoli di musica dal vivo realizzati in studio da artisti provenienti da differenti paesi.
>> Leggi tutto

Tricks musica
etichetta indipendente

Tricks Produzioni Indipendenti, etichetta musicale romana orientata al sincretismo di generi e culture.
>> Leggi tutto

La Batteria
Formula

La Batteria presenta il video del singolo intitolato Formula (featuring Patchani Brothers), tratto dal primo album della band strumentale romana. Cesare Bernardini, un artigiano d’altri tempi che conosce i segreti dei dispositivi sonori analogici, ci offre una testimonianza del periodo d’oro dei sintetizzatori.
>>Leggi tutto

Carmen
Orchestra di Piazza Vittorio

Backstage del nuovo allestimento ispirato alla “Carmen secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio” prodotta da Les Nuits de Fourvière, Lione 2013. Una coloratissima carovana di migranti giunge alle porte della città di Siviglia si esibisce in balli pittoreschi e canti popolari. Due fidanzatini, in cerca di un posto tranquillo dove fare l’amore, si appartano sulle mura di cinta della città e da qui iniziano ad osservare la chiassosa comitiva.
>> Leggi tutto

ARCHIVIO

Città di mezzo

Ci troviamo nel quadrante sud-est della periferia di Roma nell’area che si espande tra il raccordo anulare e i Castelli Romani. Città di mezzo vuole raccontare un’esperienza di partecipazione pubblica nell’ambito del Progetto Urbano per la Centralità della Romanina come opportunità per un nuovo centro città e per la riqualificazione per i quartieri circostanti.
>> Leggi tutto

Dopo l'onda

Io ci sono – diritto al futuro è una campagna per i diritti dell’infanzia diretta a dare voce e diritto di cronaca ai ragazzi di tre paesi, Colombia, Italia e Sri Lanka. Il racconto di andata e ritorno tra le voci, i disegni e i racconti raccolti durante questa campagna, è racchiuso in un documentario composto di due video.
>> Leggi tutto

La strada del caffè

L’area del Sidama, in Etiopia, è riconosciuta in tutto il mondo come zona elettiva per la produzione di caffè d’elevatissima qualità. Quest’area è a soli 150 km dalla zona arcaica di origine del caffè primigenio selvatico (Kaffa).
>> Leggi tutto

La ricerca della libertà

Dal 2005, in occasione del sessantesimo anno dalla Liberazione, l’Associazione Casa dei Diritti Sociali-Focus è impegnata in un progetto denominato il “Biennio della Liberazione” volto al recupero della memoria intesa come punto di partenza per una maggiore consapevolezza dei diritti e dei processi storici, politici e culturali che li hanno determinati.
>> Leggi tutto

Io viaggio equo e solidale

La finalità dell’audiovisivo è educare ai diritti umani, attraverso la formazione sul tema del commercio equo e solidale ed in particolare sul problema delle precarie condizioni di lavoro nei Paesi del Sud del mondo, sul dramma dello sfruttamento del lavoro minorile, i meccanismi del commercio tradizionale e il funzionamento del commercio equo e solidale.
>> Leggi tutto

I ragazzi della città

Fondata nell’immediato dopoguerra con la denominazione di Opera per il Ragazzo della Strada da Mons. John Patrick Carroll-Abbing, la Città dei Ragazzi accoglie e provvedere all’assistenza, all’educazione sociale e professionale di ragazzi arrivati in Italia da ogni parte del mondo, privi di un valido supporto familiare ed esposti a rischi di devianza.
>> Leggi tutto

Video partecipato

Tra le attività di esplorare la Metropoli, ci sono quelle che promuovono la formazione nel campo audiovisivo e la partecipazione collettiva al processo realizzativo dei film documentari.
In molte occasioni, nei vari contesti in cui abbiamo lavorato, abbiamo sperimentato forme di coinvolgimento delle comunità e degli individui nell’espressione e nella condivisione dei propri punti di vista attraverso la pratica del video partecipato.
Ne è venuto fuori un metodo di lavoro che abbiamo riproposto come pratica formativa con risultati sorprendenti, con i nostri partner del terzo settore, in diversi contesti.
– Classi delle elementari in un percorso formativo sui diritti dei bambini.
– Attività mirate all’integrazione con minori stranieri non accompagnati.
– Ragazzi delle scuole superiori in attività extrascolastiche sull’identità e l’integrazione.
– Ragazzi a rischio di dispersione scolastica che raccontano il mondo dell’Hip Hop e delle sfide di strada.

Chi siamo

CONTATTI

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha

Esplorare la Metropoli dal 2004 produce audiovisivi e prodotti multimediali con lo scopo di documentare le trasformazioni sociali ed ambientali che interessano il mondo contemporaneo.
Dopo aver lavorato in ambito universitario come supporto per la ricerca scientifica, ha allargato i propri orizzonti affrontando tematiche di respiro globale fino ad incrociare gli ambiti di interesse della cooperazione internazionale. Oggi Esplorare la Metropoli si occupa prevalentemente di sviluppare progetti di comunicazione sociale concentrando la propria attenzione sui temi della ricerca attraverso l’audiovisivo, dello sviluppo equo e sostenibile, della difesa dei diritti umani e dell’educazione per le nuove generazioni.
Lavorando sul campo in diversi paesi del mondo la nostra associazione ha realizzato documentari, reportage fotografici, mostre multimediali, raccogliendo riconoscimenti e premi internazionali e trovando spazio su media televisivi, riviste scientifiche e divulgative.

Esplorare la Metropoli è composto da:

» Paolo Barberi - Antropologo e filmaker
» Flaminio Cozzaglio – Comunicazione
» Mario Michelini – Geografo e cooperante
» Riccardo Russo - Geografo e filmaker
» Claudio Sica | [web] – Geografo e fotografo